12/12/2017

Libri

Coaching Eretico

di Andrea Cesaretti

Il coaching è una danza. Talvolta è un valzer, altre volte un samba, altre volte ancora tecnohouse. Dipende dai gusti del cliente e noi coach dobbiamo sintonizzarci sui suoi passi.

Ogni cliente è unico per valori, scopo della sua vita, emozioni, esperienze nonché per l’inconfutabile unicità genetica di ogni essere umano e va ascoltato come fosse l’unico essere sulla terra.

In questo manuale Andrea Cesaretti ti svela il suo metodo.

Se anche tu, come me, hai il coraggio di buttarti nel flusso della narrazione del cliente e lasciarti trascinare da essa abbandonando i tuoi punti di vista, i tuoi pregiudizi, i tuoi preconcetti, le tue opinioni e, come me, non ti lasci ingabbiare da procedure rigide in stile “consulenza aziendale anni ‘90” o condizionare dalle derive della psicoterapia, allora immergiti in queste pagine e scoprirai come accompagnare i tuoi clienti verso la loro felicità.


 

Meglio di Prima

Come realizzare con successo la tua idea di business e raggiungere lo stile di vita che desideri

di Andrea Cesaretti

Se vuoi o devi “mettersi in proprio” e vuoi impadronirti degli strumenti “di base” necessari per raggiungere il successo che meriti, allora questo libro è ciò che fa per te.

Questo libro ti spiega le basi del marketing e dell’organizzazione aziendale, ma solo ciò che conta veramente se sei alla prima esperienza imprenditoriale o professionale. E non solo.

Questo libro ti spiega come realizzare con successo la tua idea di business e, allo stesso tempo, raggiungere lo stile di vita desiderato. Si, perché il successo negli affari e lo stile di vita a cui aspiri non sono due risultati, ma uno solo. A che ti servirebbe guadagnare un sacco di soldi e non vivere una vita appagante?


Il brand è una religione:

Scopri come creare un brand di successo (anche se sei ateo)

di Andrea Cesaretti

Quali sono i brand che rinnovano il loro successo in ogni secolo? Semplice: le religioni. In questo instant book Andrea Cesaretti ti svela come creare un brand di successo applicando i 13 elementi chiave (appunto) di ogni religione che si rispetti.


Amori Consapevoli

di Andrea Cesaretti 

L’amore è una faccenda irrazionale e giustifica scelte irrazionali.

In effetti, noi umani siamo l’unica specie che è in grado di stabilire cosa sia giusto, morale o etico, poi fare l’esatto contrario e sentirci appagati

Perché desideriamo formare un legame stabile, formalizzare quel legame con un contratto di matrimonio, sognare che quel legame sarà romantico e che il nostro partner mai e poi mai sarà sfiorato dal pensiero di accoppiarsi con un’altra persona?

Perché permettiamo al mostro dagli occhi verdi di tormentarci e soffriamo la paura dell’abbandono

Ci vorrebbe autostima, consapevolezza e autodeterminazione. Concetti di moda perché rimettono la persona al centro della propria vita al di là delle convenzioni, sociali, religiose, culturali e di “cosa dice la gente”.

Ma, in amore, ne vale la pena? 

In questo libro non ci sono ricette della felicità. Questo è un libro pieno di domande, domande che ti aiuteranno a scoprire le risposte che sono già dentro di te.


 

Un po’ più hot…

Smeraldi

di Paolo Barbieri e Andrea Cesaretti 

Matteo è un cinquantenne di successo che attraversa una profonda crisi per la fine del menage a trois con la bellissima moglie Isabella e il loro comune amante Luca con i quali ha condiviso la passione per l’eros estremo.

Matteo rimpiange una storia d’amore trasgressiva e incomprensibile per il mondo che lo circonda, ma nella quale si sente appagato ed è disposto a tutto pur di ricostruirla, compreso sacrificare l’orgoglio, il ruolo sociale e accettare di essere ancora manipolato e usato da Isabella e Luca.

Nuovi e vecchi incontri si affacciano nella vita di Matteo. Giada è una single quarantenne, affascinante e potente che ha bisogno di un partner per recuperare completamente un ruolo sociale. Marina, divorziata con due figli adolescenti a carico, cerca nuove emozioni per dare una mano di tinta forte a una vita complicata. Andrea è disposto ad amare Matteo a patto che ne condivida i valori di una vita ordinaria, ma concreta. Gabriella, disinteressata e inconsapevole Coach di Matteo, lo porta a una sperimentare una consapevolezza a rovescio, per molti sicuramente incomprensibile e trasgressiva proprio come Matteo: l’amore è una faccenda irrazionale e autorizza scelte irrazionali. Matteo può tranquillamente stabilire cosa è saggio, razionale o conveniente, poi fare esattamente l’opposto e sentirsi appagato.


Molto più hot!

Io sono qua

di Paolo Barbieri e Andrea Cesaretti

Seguire gli istinti e le pulsioni senza confrontarci con la ragione è un gioco pericoloso. Quando ci fidiamo solo ed esclusivamente dei nostri sentimenti per giungere alla verità e buttiamo a mare la consapevolezza, il destino può presentarci un conto salato da pagare.

Ma è proprio colpa del destino oppure dovremmo prendercela con noi stessi? Perché siamo noi che abbiamo deciso di non rendere l’inconscio cosciente.

Matteo è sposato con Isabella da oltre vent’anni, ma il loro rapporto è vicino al punto di rottura e scelgono la trasgressione quale cura della crisi. Matteo, sempre più invischiato nella spirale del piacere, inganna se stesso convincendosi di aver trovato nella trasgressione un nuovo punto di incontro con Isabella.

Matteo si sente appagato, ma presto si renderà conto che seguire gli istinti e le pulsioni senza confrontarsi con la ragione ha come inevitabile conseguenza il dolore. Un delirio che inizia con un gioco di dominazione e che cresce sempre di più, approdando infine in un menage a trois con Luca di cui entrambi, Matteo e Isabella, si innamorano e che determinerà l’esplosione del dolore, il conto da pagare per non aver reso cosciente l’inconscio.

 



Quesiti? Curiosità? Chiedi pure:

 

 

Print Friendly, PDF & Email